Casa medievale e Palazzetto di via San Martino


Casa medievale e Palazzetto di via San Martino
Nella parte più antica del borgo, tra testimonianze storiche costituite da strade, slarghi, case e numerosi piccoli gioielli architettonici, fabbricati su stratificazioni e con il reimpiego di materiale decorativo precedente, spiccano la casa medievale ed il palazzetto di via San Martino, situati entrambi  in prossimità della piazza centrale del paese.

Palazzo Galli-Zugaro


Palazzo Galli-Zugaro
La facciata intonacata conserva il portale in pietra, ad arco, con mensole d’imposta su piedritti e concio sagomato e decorato in chiave; sopra vi è lo stemma parlante della famiglia Galli, attuale proprietaria del palazzo. A destra dell’ingresso è presente un passaggio coperto archivoltato, facente parte dell’edificio, con piedritti a blocchi di pietra squadrati e mensole d’imposta, ribassato...

Palazzo Trippitelli


Palazzo Trippitelli
Sul fronte intonacato del palazzo il portale di ingresso, in pietra, presenta semplici stipiti con mensole su cui imposta un arco a tutto sesto con cornice modanata e chiave di volta decorata da un motivo a fogliame. Le aperture maggiori, disposte su due ordini, sono costituite da finestre dalle linee rinascimentali e balconi con ringhiere in ferro battuto.

Palazzo Zambeccario


Palazzo Zambeccario
Il palazzo, pur avendo subito nel corso dei secoli numerose modifiche e ristrutturazioni, conserva tuttavia testimonianze della sua fase originaria e di quelle successive. L’elemento di maggiore spicco è rappresentato dal portale in pietra, risalente al XV secolo, con lavorazione a bugne sia nei piedritti che nell’arco a tutto sesto, incluso in una mostra a terminazione piana con cornice...